from €750
Prenota ora

GTE – GRANDE TRAVERSATA ELBANA

- Tipo di attività: A piedi
- A partire da: € 750
- Tipologia viaggio: Viaggio a piedi di gruppo
- Partenza: libera su prenotazione
Not Rated

Durata

6 giorni 5 notti

Percorso

Tour lineare

Difficoltà

Impegnativo

Tipologia

Guidato

Dettagli Tour

Trekking a tappe lungo il sentiero principale dell’isola d’Elba, il GTE che permette di attraversarla da est ad ovest. Cinque giorni di autentico trekking, in un alternarsi di crinali e vallate circondati sempre da natura e panorami sconfinati.

DESCRIZIONE

Il percorso che faremo partirà da Cavo e arriverà a Pomonte toccando alcuni dei luoghi più belli e selvaggi di tutta l’isola. Attraverseremo svariati ambienti naturali, dalle scogliere alle dune, dalla gariga alla macchia mediterranea, dalle vette rocciose ai pianori fioriti, osservando le tantissime specie vegetali presenti e, se siamo fortunati, potremmo fare incontri inaspettati con gli animali selvatici come, cinghiali e mufloni.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Il percorso si snoda tra le vallate e le colline che svettano sul mare, lungo crinali e mulattiere con dislivelli medi e in alcuni tratti un po’ più impegnativi, ma tutti di facile superamento da persone con un livello buono di preparazione fisica

La partenza del tour sarà confermata al raggiungimento di un minimo di 8 partecipanti e le prenotazioni si chiuderanno al raggiungimento di massimo 15 partecipanti.

La guida si riserva la facoltà di variare e/o modificare il programma in base alle condizioni meteo o se la sicurezza del gruppo lo rendesse necessario.

Itinerario

Espandi
1°giorno: : Cavo – Rio Nell’Elba (km. 13 circa, 664 m salita / 593 m discesa)

Ore 8:00 arrivo a Piombino e imbarco sull’aliscafo per Cavo (isola d’Elba)
Il trekking inizia salendo per un sentiero circondato da piante di cisto e rosmarino fino alla vetta di Monte Grosso (348 mt), davanti a noi un panorama sconfinato a 360°, da un lato il paese di Cavo, gli isolotti di Palmaiola e Cerboli, dall’altro la costa italiana. Iniziamo la discesa dal Monte Grosso circondati da una fitta vegetazione per poi proseguire lungo un panoramico sentiero di cresta tra un susseguirsi di piccoli saliscendi fino ad arrivare al paese di Rio nell’Elba.

2° giorno: Rio nell’Elba – Porto Azzuro (km. 13 circa, 718 m salita / 785 m discesa)

Anche in questa seconda giornata percorreremo sentieri panoramici sui crinali del Monte Strega (425 mt) fino a raggiungere la cima di Monte Capannello (406 mt). Dopo una leggera discesa verso la pineta delle Panche, da dove iniziamo a risalire verso la vetta più alta della giornata, Cima del Monte (516 mt), da lì si domina tutta l’Elba orientale, il castello del Volterraio e sullo sfondo la baia di Portoferraio.
Durante la discesa avremo sempre il mare sui due lati del sentiero, potremo ammirare la sottostante valle del Monserrato e attraversando oliveti e vignati arrivare a Porto Azzurro.

3° giorno: Porto Azzurro - Procchio (km. 20 circa, 673 m salita / 682 m discesa)

Il percorso di oggi attraversa l’entroterra nella zona centrale dell’isola, partendo dal versante sud e arrivando in quello nord. Lasciato il paese di Porto Azzurro, il precorso si presenta con vari sali-scendi senza mai raggiungere però quote impegnative, saremo sempre circondati da piante profumate di rosmarino e ginestra caratteristiche della macchia mediterranea, con i suoi colori diversi ogni stagione e da coltivazioni di olivi e vigneti fino ad arrivare nello splendido golfo di Procchio.

4° giorno: Procchio – Marciana Marina (km. 20 circa, 1122 m salita / 1125 m discesa)

La tappa di oggi è la tappa più impegnativa, con l’avvicinamento alla vetta più alta dell’Elba, il monte Capanne, che con i suoi 1019 mt. di altezza domina imponente tutta l’isola. Il percorso ripercorre integralmente la dorsale spartiacque dell’isola fino a raggiungere l’incrocio con la biforcazione GTE, lì faremo una piccola deviazione per raggiungere il passo delle Filicaie, un punto panoramico che ci ripaga delle faticose salite. Ripreso il nostro percorso scenderemo attraverso l’impervio e spettacolare sentiero che si snoda su tratti rocciosi, boschi di lecci e sughere, dove ammirare vecchi caprili, fino a raggiungere il borgo di Marciana, uno dei più antichi borghi dell’isola (le cui origini risalgono al 35 a.c.). L’ultimo tratto tutto in discesa ci porterà a Marciana Marina.

5° giorno: Marciana Marina - Pomonte (km. 14 circa, 830 m salita / 792 m discesa)

Eccoci giunti all’ultima tappa del GTE, risalendo seguendo l’antica mulattiera che collegava Marciana al mare raggiungeremo il sentiero della Via Crucis dalla cui sommità svetta il Santuario della Madonna del Monte con l’affascinante esedra da cui sgorga la fresca acqua del monte Capanne. Da questo punto il GTE continuerà lungo un percorso agevole e panoramico, dove potremmo ammirare le isole di Capraia, la Corsica e Pianosa, fino a raggiungere il colle di S. Bartolomeo dove ridiscenderemo il sentiero che ci condurrà a valle, al paese di pescatori di Pomonte.

6° giorno

Giornata libera, ritorno a Portoferraio in BUS per imbarco sul traghetto per Piombino

Incluso/Escluso

  • Sistemazione 5 notti in Hotel 2-3*/Agriturismo in camera doppia con servizi privati
  • Prima colazione
  • 1 cena di fine tour a base di pesce
  • Trasporto bagaglio da tappa a tappa
  • Biglietto A/R traghetto o aliscafo isola d’Elba
  • Servizio Guida Ambientale
  • Assicurazione medico-bagaglio
  • Il viaggio da e per il luogo di partenza.
  • Tutti i pasti (pranzi e cene) e le bevande
  • Tasse di soggiorno e tutti gli extra in genere
  • Assicurazione facoltativa annullamento viaggio
  • Assicurazione infortuni facoltativa
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “INCLUSO”

Informazioni

Prezzo totale del viaggio:
750€ a persona, prezzo indicativo per un gruppo di minimo 8 persone
Prenotazione viaggio:
Per prenotare la propria partecipazione al viaggio, è necessario iscriversi pagando online la caparra.
Contratto:
Nella fase di pagamento della caparra, vi verrà fatto compilare online il Contratto di Pacchetto Turistico. I dati richiesti sono tutti obbligatori.
Dettagli prenotazione:
In fase di prenotazione sarà possibile aggiungere dei servizi extra come il supplemento camera singola. Una volta prenotato verranno inviate tutte le informazioni tramite email.
Saldo del viaggio:
Dopo la prenotazione, verrà richiesto il saldo tramite bonifico bancario entro 30 giorni dalla data della partenza. In caso di prenotazioni nei 30 giorni dall’inizio del viaggio, il saldo verrà richiesto contestualmente al versamento della caparra.
Viaggio di gruppo a numero chiuso. Il tour sarà confermato al raggiungimento di minimo 8 partecipanti fino ad un massimo di 15 partecipanti
HMO si riserva il diritto di modificare l'itinerario, anche sul momento, nel caso che la guida valuti che non ci siano le condizioni perfette per la sua realizzazione e l'incolumità dei partecipanti.

Loading

Località

Created with Sketch. Isola d'Elba capoliveri
Created with Sketch.

Ti potrebbe piacere anche...